• Document: Esercitazione 2 Organizzazione
  • Size: 355.5 KB
  • Uploaded: 2019-04-16 16:37:50
  • Status: Successfully converted


Some snippets from your converted document:

Esercitazione 2 – Organizzazione Caso ing Piripicchio L’Ing. Piripicchio è un noto consulente di organizzazione aziendale, che viene spesso chiamato da importanti aziende per aiutarle ad analizzare i punti di forza e di debolezza di tali organizzazioni e riprogettarle in modo da migliorarne il funzionamento. Attualmente l’Ing. Piripicchio sta lavorando per tre aziende, di seguito brevemente descritte. Caso Pastabuona La Pastabuona è uno storico produttore italiano di pasta, che opera in un mercato consolidato e prevedibile, focalizzandosi esclusivamente sul prodotto tradizionale, cioè la pasta in vari formati per la vendita ai clienti finali tramite la grande distribuzione organizzata. Si tratta di un settore in cui i player principali sono pochi e ormai gli stessi da molti anni e nel quale i margini ottenibili sono limitati, spingendo le imprese a tenere sotto stretto controllo i propri costi. La strategia della Pastabuona è da sempre volta a garantire la qualità del prodotto che la contraddistingue, ma senza particolari sforzi di innovazione. L’azienda adotta una forma organizzativa che lascia ampi spazi decisionali alle persone ai vari livelli, utilizzando meccanismi di coordinamento quali il mutuo adattamento, la standardizzazione degli obiettivi e delle competenze. Questo ha permesso la riduzione dei livelli organizzativi e lo scarso utilizzo di formalizzazione, portando a frequenti cambiamenti nel modo di lavorare, nella distribuzione dei compiti e nella gerarchia aziendale. L’azienda è composta da un limitato numero di unità organizzative, che si occupano della produzione e vendita del proprio prodotto. Il tasso di turnover dei dipendenti è molto basso: si tratta per lo più di persone che lavorano in azienda da molti anni, tutti abitanti in prossimità dello stabilimento, che è considerato parte integrante della comunità locale; l’azienda in effetti ha sempre curato molto la soddisfazione dei propri addetti. 1. Si descrivano l’ambiente e la strategia della Pastabuona, discutendo la coerenza del modello organizzativo adottato Ambiente e strategia Pastabuona L’organizzazione è coerente? Ambiente semplice o complesso? Semplice: monoprodotto (focalizzandosi Coerente: l’organizzazione è semplice, esclusivamente sul prodotto tradizionale), poche unità organizzative (L’azienda è monocanale (grande distribuzione composta da un limitato numero di unità organizzata), pochi concorrenti (i player organizzative) principali sono pochi e ormai gli stessi da molti anni) Ambiente stabile o incerto? stabile: prodotto consolidato, domanda Non coerente: la forma organizzativa è prevedibile organica e flessibile (orizzontale, semplice; delega, bassa formalizzazione, bassa incertezza: mercato consolidato e bassa spec. vert.) prevedibile, focalizzandosi esclusivamente sul prodotto tradizionale Strategia Differenziazione per qualità, ma anche Coerente con la differenziazione, ma non attenzione ai costi (spingendo le imprese consente di tenere sotto controllo i costi. a tenere sotto stretto controllo i propri costi) Caso Sicuri&Tranquilli La Sicuri&Tranquilli è una importante compagnia assicurativa italiana, attiva da sempre nei rami danni (RC auto, furto, incendio, casa, ecc.) e vita. Recentemente l’azienda ha esteso le proprie attività anche nel settore finanziario, fornendo ai propri clienti prodotti finanziari e pensioni integrative. Inoltre l’azienda ora vende sia tramite la tradizionale rete territoriale di agenzie, sia via telefono e internet. I settori assicurativo e finanziario sono stati caratterizzati, negli ultimi anni, da notevoli cambiamenti: ingresso di forti concorrenti stranieri, fusioni e acquisizioni fra i player del settore, sconfinamento di aziende da un settore all’altro, invenzione continua di nuovi prodotti. Le forti fluttuazioni nei prezzi dei servizi hanno portato notevoli alterazioni nella domanda, e l’incertezza del quadro normativo, ad esempio per quanto riguarda le pensioni integrative, non permettono di formulare previsioni affidabili sul futuro. In questo contesto fortemente competitivo, la Sicuri&Tranquilli, al fine di garantire la propria sopravvivenza, ha sempre concentrato l’attenzione sui parametri che determinano l

Recently converted files (publicly available):